News

Wi-fi a bordo degli aerei di linea

News

Con il passare del tempo sempre più compagnie aeree mettono a disposizione il wi-fi a bordo degli aerei di linea per permettere ai propri passeggeri la possibilità di controllare gli smartphone, i messaggi Whatsapp, le storie di Instagram, aggiornare il profilo Facebook o dare uno sguardo alle e-mail per lavoro. Questa attività ormai risulta indispensabile per molti di noi. Giornalmente infatti leggiamo notizie e restiamo a contatto con i nostri familiari grazie al nostro cellulare.

Tuttavia, almeno quando siamo in volo, potremmo anche farne a meno (o no?!). Per fortuna oggi la maggior parte delle aziende operanti nel settore offrono la possibilità di restare connessi con il resto del mondo, anche in volo. Alcune compagnie aeree mettono a disposizione il wi-fi gratuitamente; ma la maggior parte di loro lo concedono a pagamento.

QUANTO COSTA AVERE IL WI-FI SULL’AEREO?

Gran parte dei passeggeri aeroportuali mettono in preventivo il fatto di non poter utilizzare il wi-fi a bordo degli aerei di linea, sono disposti a non avere contatti con il mondo esterno mentre sono in volo e sfruttano quel lasso di tempo per mettere da parte l’abitudine quotidiana, che ormai ognuno di noi ha, di leggere costantemente notizie e guardare video in tempo reale ovunque ci troviamo. Una piccola percentuale è perfino felice di non portelo utilizzare o sono pronti a sostituire l’uso dei social network con la lettura di un buon libro. 

Le compagnie aeree che operano la maggior parte dei voli  hanno tariffe differenti per il wi-fi a bordo degli aerei di linea. Tra di loro vi sono alcune come Norwegian Air, Jetblue e Turkish Airlines promettono la possibilità di avvalersi della connessione internet (wi-fi) gratuitamente solo per determinati voli. Per quanto riguarda tutte le altre compagnie aeree i prezzi del servizio offerto variano sensibilmente fino ad arrivare a costare anche molto.

Volendo fare una media dei costi ci aggiriamo sui 6,65 euro all’ora o 14,35 euro per la durata dell’intera tratta.

Tra le numerose compagnie aeree che mettono a disposizione questo tipo di servizio il costo più economico tra i voli in Europa è quello richiesto da Scandinavian Airlines, che è fissato sui 4,90 euro per tutta la durata del volo. Ci sono altre compagnie aeree che consentono di servirsi della rete satellitare su taluni voli, e queste sono ad esempio Alitalia, Air France, Vueling, Air Berlin, Lufthansa e British Airways.

EUROPEAN AVIATION NETWORK

Quello che si sta cercando di implementare, con l’utilizzo delle nuove tecnologie, è la qualità la qualità del servizio che viene concesso dalle compagnie aeree per permettere il collegamento dei propri passeggeri con la rete internet attraverso il wi-fi. Ad oggi ciò non avviene nel migliore dei modi e c’è ancora tanto da migliorare, la qualità della connessione è scadente e non assicura la stabilità. In realtà, al momento non possiamo aspettarci una connessione solida in volo come quella che siamo in grado di utilizzare sulla terra ferma.

L’European Aviation Network (EAN) è una rete di connessione ibrida sviluppata da Deutsche Telekom e Inmarsat in collaborazione con Nokia e consta in una rete di terra LTE coadiuvata da una connessione satellitare. Grazie alla tecnologia LTE la rete può spingersi a velocità di diffusione dati fino a 75 Mbit/s a valle e 20 Mbit/s a monte per aereo. Questo progetto è stato svelato nel 2015 ed e si è concretizzato nel gennaio 2018 con tre compagnie aeree del gruppo IAG che lo hanno testato e sviluppato sui propri voli di linea.

WI-FI LIBERO E GRATUITO SU TUTTI I VOLI: QUANDO?

La presenza della connessione wi-fi a bordo di tutti i voli offerti dalle compagnie aeree è ancora un  progetto ambizoso e dispendioso. Ciò difatti comporterebbe un eccessivo aumento del prezzo del biglietto a tal punto da scoraggiarne l’acquisto da parte di una grossa fetta dei clienti che oggi utilizzano gli aerei per muoversi in economia. La qualità del servizio messo a disposizione non è ancora a un buon livello e le spese elevate che comporterebbe l’adeguamento di tutti i voli a tale tecnologia lasciano presagire che per il momento lo sviluppo di questa sempre più necessaria innovazione tarderà ad arrivare.

Lo staff di www.rimborso-ritardo-aereo.it è composto da personale specializzato con una approfondita preparazione sui diritti dei passeggeri e sulle più importanti compagnie aeree di tutto il mondo. Ogni giorno permettiamo ai viaggiatori come te di assicurarsi un giusto risarcimento per un volo in ritardo, cancellato o in overbooking.

Hai due anni di tempo per richiedere, con il nostro supporto, una compensazione pecuniaria per questi spiacevoli disagi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *